Disegno tecnico e progettuale

19.06.2020
  1. Vedi tutti

Obiettivi formativi
far acquisire i principali metodi riguardanti il disegno, lo studio e l’applicazione degli strumenti e delle tecniche di rappresentazione indispensabili alla comprensione ed alla comunicazione dell’idea stessa di progetto;
far conoscere le tecniche di rappresentazione tradizionali e offrire una conoscenza di base degli elementi
necessari alla rappresentazione vettoriale bidimensionale e tridimensionale del progetto;
far analizzare i processi del disegno vettoriale, evidenziando le implicazioni dell’automazione nel progetto;
fornire le competenze necessarie per la creazione di modelli digitali e la redazione su carta di tavole grafiche di progetto con l’applicazione degli strumenti della rappresentazione digitale a specifici casi studio.

Competenze da acquisire
Comprensione ed uso della terminologia del disegno tradizionale e digitale.
Controllo degli strumenti tradizionali e digitali nella rappresentazione del progetto.
Analisi, ideazione e rappresentazione di un caso studio.
Comprensione e comunicazione dell’idea di progetto.

Programma
Introduzione: presentazione del corso.
La codifica del disegno nella comunicazione del progetto.
Proiezioni ortogonali, disegno in prospetto, sezione, quotatura.
Introduzione al disegno digitale: utilizzo dei software nella rappresentazione di progetto.
Le basi del disegno digitale: rappresentazione vettoriale bidimensionale e gestione dei file.
Impostazione e stampa di una tavola digitale.
Esercitazioni in laboratorio.

Modalità d’esame
Presentazione di un portfolio contenente tutte le esercitazioni svolte durante il corso oltre ad un progetto di rappresentazione da concordare con il docente.

Bibliografia
M. Docci, M. Gaiani, D. Maestri, Scienza del disegno, Città Studi, Novara 2011.
C. Florian, Rappresentazione vettoriale e disegno di architettura, Liguori editore, Napoli 2008.
S. Boraso, Il linguaggio grafico nel disegno industriale, Armando Editore, Roma 2004.
W. J. Mitchell e M. Mc Cullough, Digital Design Media, Mc Graw Hill, Milano, 1996.