Fondamenti di informatica

19.06.2020
  1. Vedi tutti

Programma

La proliferazione di dispositivi digitali e il loro massivo impiego quotidiano nei più svariati àmbiti rende indispensabile una conoscenza di base dell’impiego del computer e degli strumenti informatici nell’approccio al mondo artistico, grafico e illustrativo.

Questo corso si pone l’obiettivo di fornire nozioni base sull’impiego del personal computer e, nello specifico, di illustrare le principali funzioni dei più diffusi programmi di elaborazione digitale per le immagini raster e vettoriali (Adobe Photoshop, Adobe Illustrator) e di fornire nozioni base per l’editoria digitale (Adobe InDesign).

Verranno trattati i seguenti argomenti:

Gestione delle dimensioni, dei metodi di colore e dei formati dei files.

Adobe Illustrator:

  • manipolazione e combinazione di forme vettoriali semplici e complesse
  • utilizzo dello strumento “penna” (curve di Beziér)
  • gestione e manipolazione del testo
  • operazioni di ricalco di immagini bitmap.

Lo scopo è acquisire nozioni tecniche di base per la realizzazione di composizioni di testi e disegni vettoriali.

Adobe InDesign:

  • creazione e gestione di documenti multipagina
  • gestione delle pagine mastro e di semplici automatismi nel testo
  • creazione di stili e interazioni tra testo grafica ed immagini.

Lo scopo è acquisire nozioni tecniche di base per la realizzazione di semplici prodotti tipografici.

Adobe Photoshop:

  • utilizzare gli strumenti di selezione
  • realizzare ritocchi, correzioni tonali e modifiche selettive
  • creare ed utilizzare livelli e maschere
  • utilizzare stili di livelli, filtri e metodi di fusione.

Lo scopo è acquisire nozioni tecniche di base per la realizzazione semplici fotoritocchi e fotomontaggi.

Durante le lezioni verranno proposti esercizi utili a prendere confidenza con le funzioni dei programmi ed esempi iconografici desunti dal mondo dell’arte e della comunicazione, ponendo l’accento sulla duttilità dei mezzi di elaborazione delle immagini e di conseguenza sui significanti e i significati all’interno di un sistema fluido.

Gli studenti verranno invitati ad approccio personale alla disciplina, tenendo conto di limiti e regole ma anche della loro peculiare inclinazione, con l’intento di stimolarli a sviluppare una propria ricerca artistica attraverso gli strumenti digitali, individualmente o in lavori di gruppo.