Fotografia digitale

19.06.2020
  1. Vedi tutti

Obiettivi formativi
La fotografia è essenzialmente una disciplina analitica. Mentre un pittore inizia con una tela vuota e costruisce un’immagine, un fotografo si trova davanti il disordine della realtà̀ e deve scegliere un’immagine. Un fotografo in piedi davanti a case, strade, persone, alberi e manufatti di una cultura impone un ordine sulla scena che ha di fronte: semplifica il caos dandogli una struttura e impone quest’ordine scegliendo un punto d’osservazione, un’inquadratura, un momento per lo scatto e un piano di messa a fuoco.
Stephen Shore, Lezione di fotografia. La natura delle fotografie

Competenze da acquisire
Lo studente dovrà acquisire una consapevolezza, se non una certa minima padronanza, dell’uso critico degli elementi del linguaggio fotografico, sia attraverso le lezioni teoriche che mediante l’esecuzione di specifiche esercitazioni tecniche assegnate dall’insegnante.

Bibliografia
Robert Adams, La bellezza in fotografia. Saggi in difesa dei valori tradizionali, Torino, Bollati Boringhieri, 2016
Lewis Baltz, Scritti, Johan & Levi, Monza, 2014 Roland Barthes, La camera chiara, Torino,
Einaudi, 1980 Walter Benjamin, L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, Torino, Einaudi, 2000
John Berger, Capire una fotografia, Roma, Contrasto, 2016
John Berger, Sul guardare, Milano, Il Saggiatore, 2017
Henri Cartier-Bresson, L’immaginario dal vero, Milano, Abscondita, 2005 Eugene Delacroix, Scritti sull’arte, Milano,
Se Studio Editoriale, 1986 Vilém Flusser, Per una filosofia della fotografia, Milano, Bruno Mondadori, 2006
Gigliola Foschi, Le fotografie del silenzio. Forme inquiete del vedere, Milano-Udine, Mimesis, 2015
Caspar David Friedrich, Scritti sull’arte, Milano, Se Studio Editoriale, 1989
Ando Gilardi, La stupidità fotografica, Johan & Levi, Monza, 2013
Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia, Macerata, Quodlibet, 2010
Simon Ings, Storia naturale dell’occhio, Torino, Einaudi, 2008
Krauss Rosalind, Teoria e storia della fotografia, Milano, Bruno Mondadori, 1996
Claudio Marra, L’immagine infedele. La falsa rivoluzione della fotografia digitale, Milano, Bruno Mondadori, 2006
Sergio Polano e Pierpaolo Vetta, Abecedario, Milano, Mondadori Electa, 2002
Ferdinando Scianna, Lo specchio vuoto. Fotografia, identità e memoria, Roma-Bari, Laterza, 2017
Steven Shore, Lezione di fotografia. La natura delle fotografie, Londra, Phaidon Press Limited, 2015
Susan Sontag, Sulla fotografia. Realtà e immagine nella nostra società, Torino, Einaudi, 1992
Mary Warner Marien, 100 idee che hanno illuminato la fotografia, Modena, Logos, 2012
Italo Zannier, La fotografia italiana. Critica e storia, Milano, Jaca Book, 1994

Modalità di valutazione
L’esame si svolgerà mediante un colloquio che avrà come oggetto una discussione sugli elementi trattati durante il corso, a partire da un argomento a scelta da parte dello studente. Questi è tenuto a presentare un portfolio che contenga tutte le esercitazioni pratiche svolte durante il corso.