Pittura I

14.07.2020
  1. Vedi tutti

Obiettivi formativi

La prima annualità di Pittura è incentrata sulla natura morta. Grazie alla riproposizione dal vero di differenti oggetti l’allievo acquisisce una grammatica di base nelle tecniche pittoriche, una corretta lettura dell’immagine ed una consapevole gestione dei materiali e delle loro possibili interazioni.

Tale percorso permette il conseguimento di una efficace gestione tonale e cromatica di un’immagine.

Competenze da acquisire

Decodificazione geometrica e spaziale dell’immagine.

Conoscenza delle tecniche pittoriche grasse e magre nelle loro principali dinamiche esecutive.

Gestione dei materiali pittorici e possibili interazioni.

Comprensione dei valori tonali e cromatici di un’immagine.

Capacità di riproposizione di nature morte sulla base delle competenze acquisite.

Modalità di valutazione

L’esame finale consiste nella valutazione degli elaborati realizzati dall’allievo durante il corso e in una prova pratica consistente nella realizzazione di una natura morta dal vero.

Bibliografia

Philip Ball – Colore – Una biografia – edizioni BUR
Mauro Matteini, Arcangelo Moles – La chimica nel restauro – I materiali dell’arte pittorica – Nardini Editore
Maria Bazzi – ABECEDARIO PITTORICO – Neri Pozza Editore