Trasferimenti

  1. In entrata
  2. In uscita
  3. Passaggi di corso

In entrata

La domanda di trasferimento da un’altra Accademia, indirizzata al Direttore, deve pervenire all’Accademia Tiepolo entro il 30 settembre di ogni anno accademico.
Alla domanda di trasferimento in entrata da un’altra Istituzione di pari livello, deve essere allegato il proprio curriculum accademico con esami sostenuti e CFA acquisiti e nel caso in cui venga ritenuto opportuno dalla Direzione, i programmi relativi ad ogni singola disciplina svolta.

Il Direttore, sentito il Consiglio Accademico, delibera il riconoscimento degli studi svolti presso l’Accademia di provenienza, sulla base di:
• eventuali integrazioni e/o debiti formativi qualora si riscontrino piani di studi non congrui ai curricula attivi presso ABAUD
• eventuali crediti formativi in eccedenza fra curricula attivi presso ABAUD e piani di studio pregressi.

Gli studenti che richiedono il trasferimento da altre Istituzioni devono, ad ogni modo, essere in possesso del titolo di studi richiesto per l’accesso ai singoli corsi.

In uscita

Lo studente può trasferirsi presso un’altra Istituzione presentando la domanda di trasferimento in uscita entro il 30 settembre di ogni anno accademico.

Ove richiesto dall’Accademia di destinazione, la domanda dovrà essere accompagnata da un documento comprovante la disponibilità dell’Accademia ospitante ad accogliere la domanda. A decorrere dalla data di presentazione della domanda di trasferimento ad altra Accademia, lo studente interrompe la carriera accademica presso l’Accademia Tiepolo, salvo che non abbia ritirato l’istanza prima dell’inoltro del foglio di trasferimento.

L’accettazione del trasferimento ad altra Accademia non comporta alcun rimborso di tasse, contributi ed indennità versate dallo studente. Lo studente trasferito ad altra Accademia porta con sé il curriculum accademico svolto, con relativi esami sostenuti e CFA acquisiti.

Passaggi di corso

È consentito allo studente il passaggio da un corso di studio ad un altro del medesimo livello, attraverso una domanda inoltrata al Direttore dell’Accademia entro il 15 dicembre per gli studenti immatricolati al 1°anno accademico ed entro il 15 settembre per gli studenti iscritti ad anni successivi al primo.

I CFA acquisiti vengono riconosciuti solo se sono previsti nel Piano di Studi di arrivo, fermo restando l’obbligo dello studente di assolvere tutti gli insegnamenti, sia di base che caratterizzanti, per l’intera durata del nuovo indirizzo.

Meccanismi di passaggio e prove di ammissione saranno recepite nel Manifesto degli Studi.